Sostenibilità ed economia circolare per Fileni: un confronto tra giovani e Distribuzione Moderna 

19/11/2019

Il 21 novembre prossimo a Milano, negli spazi di Fondazione Catella, in via Gaetano De Castillia 28, il Gruppo Fileni metterà il proprio approccio alla sostenibilità e alla circolarità della filiera produttiva al centro de “Il Mondo che vorrei. Scegliere la sostenibilità e l’economia circolare”, un confronto tra i responsabili della grande distribuzione organizzata e gli studenti dell’Università degli Studi di scienze gastronomiche di Pollenzo.

l convegno, moderato dal direttore di Markup Cristina Lazzati, verrà introdotto da un intervento di Carlo Petrini, fondatore di SlowFood e presidente dell’Università e vedrà la partecipazione di Massimo Fileni, Membro del Consiglio di Amministrazione Fileni, Paolo Marcesini, Direttore di Italia Circolare, Silvia Zucconi, Responsabile Market Intelligence Nomisma, Eleonora Graffione, Presidente di Coralis, Marco Marini, Direttore Generale di Fileni, Giovanni Panzeri, Direttore MDD Carrefour Italia, Giorgio Santambrogio, Presidente di ADM, Renata Pascarelli, Responsabile Qualità di Coop, Antonio Vaccari, HSE di Esselunga e altri manager del mondo del retail e della ristorazione.

L’evento sarà inoltre l’occasione per presentare il taccuino "Il pollo circolare e il mondo che vorrei", un progetto concepito in collaborazione con Italia Circolare, per raccontare la sostenibilità e la circolarità di Fileni.
Sigla.com - Internet Partner
Condividi linkedin share facebook share twitter share